Riproduzione Thorichthys Maculipinnis

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Finalmente ci sono riuscito. SorridenteSorridenteSorridente

Era da diverso tempo che li avevo in vasca, avevo provato diverse soluzioni, ma fino ad oggi non era ancora successo nulla. Ma ero quasi certo che fosse una coppia, e così è stato. Questa sera, al ritorno a casa, sbirciando la vasca del salone, ho visto qualcosa di "strano". Il maschio fermo immobile sopra un sasso, al centro dell'acquario, e la femmina al lato della vasca, spaventata, con la respirazione accelerata e l'organo risproduttivo visibilmente estroflesso.

Sotto il maschio un sasso, sul quale erano state deposte le uova. Il maschio ha preso in carico il controllo della zona, e scaccia la femmina non consentendole di avvicinarsi. Purtroppo temo che la deposizione non andrà a buon fine, perchè la coppia non ha esperienza (essendo questa la sua prima deposizione) ed essendoci molti predatori in vasca.

Clicca qui per vedere il video delle cure parentali effettuate dal maschio.

Aggiornamento: appena i piccoli, usciti dalle uova in circa 3 gg dalla deposizione, hanno iniziato ad avventurarsi da soli per la vasca, sono stati predati.

Colpa (si fa per dire) dei genitori alla loro prima deposizione, ancora non affiatati e non in grado di proteggere la prole con la dovuta "energia"!

Ci riprovero' presto, e spero di riuscire questa volta!.

:-) :-)

Andreifus.it

 

 
Facebook Twitter Delicious Google Bookmarks RSS Feed